Studenti del Tassoni “detective” del clima premiati da ESA e ASI

Il team del Tassoni tra i premiati al congresso internazionale ‘Living Planet Symposium’

Milano, martedì 14 maggio: nell’ambito del congresso internazionale ‘Living Planet Symposium’, il team ‘Hot Inspectors’ formato da sei alunni del liceo Tassoni di Modena appartenenti alla sezione che studia fisica in inglese, insieme ad altri tre team da Finlandia, Grecia e Spagna, riceverà il ‘Climate Detectives Award’, premio istituito dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), per un progetto incentrato su ‘Cambiamenti climatici, inquinamento ed eventi estremi a Modena e in Emilia-Romagna’.

Dal novembre 2018 gli studenti, , hanno esaminato i dati di temperatura, precipitazioni, inquinamento atmosferico relativo a CO2 e PM10 e statistiche meteorologiche relative agli eventi estremi: imparando ad acquisire dati meteorologici dal sistema Copernicus, basato sui satelliti Sentinel, sono stati istruiti su come effettuare un bilancio energetico dello stabile della scuola, hanno appreso l’arte della lettura delle carte satellitari e hanno affinato l’abilità nella lettura dei dati relativi all’inquinamento atmosferico a Modena.

(liberamente tratto da http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/clima/2019/05/12/clima-studenti-italiani-detective-premiati-da-esa-e-asi_0d9d14d3-2610-458b-92c9-ef90df9e689b.html)

 

Archivio news

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031